Interface HUB

Interface HUB si trova nella zona sud di Milano, vicino alla Fondazione Prada e al cantiere della Symbiosis, in quello che è destinato a diventare uno dei nuovi quartieri dirigenziali della città e sede dei Giochi Olimpici Invernali del 2026. Con i suoi 2000 metri quadrati distribuiti su 5 piani, il coworking Interface HUB ospita imprese e business innovativi come, la galleria espositiva HUB/ART e l’Auditorium con Bistrot — uno spazio versatile che che si configura come sala riunioni e conferenze.


contatti

Hai bisogno di maggiori informazioni? Non esitare a contattarci: scrivi a contact@interface-hub.it, chiamaci al +39 02 57405 373 o vieni a trovarci in via Privata Passo Pordoi 7/3, Milano: Interface HUB è aperto dal lunedì al venerdì 8:00–20:00, sabato 9:00–13:00 e domenica su appuntamento.

Nel 2009 la famiglia Stoppani incaricò l’architetto Attilio Terragni di realizzare un edificio multifunzionale, sicuro e ecosostenibile nella periferia sud di Milano. In due anni nasce “Box Under the sign of Time”, una costruzione di circa 2000 metri quadri su cinque piani che diviene ben presto la nuova sede di Interface Facility Management.

È nel 2017 infatti che la proprietà cede l’uso alla Interface, che nei primi mesi dell’anno procede al fit-out con il brand dell’azienda e rende l’Interface HUB — questo il suo nuovo nome — suo quartier generale.

Nel 2019 la rete di attività e progetti attorno all’HUB si intensificano e il carattere multifunzionale che la famiglia Stoppani e Terragni avevano sognato per l’edificio si realizza: nasce Interface HUB/COWORKING. Tutti i piani dell’HUB vengono così dedicati ad una delle più dinamiche soluzioni imprenditoriali per favorire la collaborazione, il networking e l’internazionalità, ospitando da fine 2019 le società del gruppo Interface FM Europe Network, HUB/ART, GAG London Equity Capital e professionisti indipendenti che hanno l’HUB come spazio di lavoro professionale.